abbinamento formaggio vino simone pazzano

Sono l’odore di latte nelle mani dei nostri nonni e i piedi neri di chi, una volta, era abituato a pigiare l’uva. Sono un’imprecazione guardando fuori dalla finestra durante un’annata avara di pioggia o la tristezza per un capo di bestiame perso. Sono la storia di tante famiglie italiane e di interi territori. Sono i re delle cantine e ciò che non può mai mancare sulle nostre tavole, dall’antipasto al dolce, fino al dopocena. In un bicchiere di vino o in un pezzo di formaggio ci sono fatica, sudore, conoscenza e amore, perché sono prodotti fortemente legati al territorio in cui nascono e alle mani che di generazione in generazione li producono.

Leggi il mio articolo sull’abbinamento vino-formaggio su Informacibo.it

Formaggio e vino, l’abbinamento che parla del nostro territorio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *